Viale Giuseppe Libetta, 30 Peschici (FG)
349 7171512 - 0884 355382
info@villapassiaturo.it
Prenota
Peschici: la storia
Peschici di notte.
Peschici: la storia

Peschici è un comune italiano di 4.383 abitanti della provincia di Foggia in Puglia. Fa parte del Parco Nazionale del Gargano e della Comunità Montana del Gargano.
Rinomata località balneare, per la qualità delle sue acque di balneazione è stata più volte premiata della Bandiera Blu dalla Foundation for Environmental Education.
Peschici si trova sul litorale nord del Gargano, al centro di un tratto di costa, in parte sabbiosa e in parte rocciosa, compreso tra la Baia di Calenella (Vico del Gargano) a Ovest e la baia di Manaccore (Vieste) ad Est. Circa 30 miglia nautiche (47 kilometri) attraverso l’Adriatico in direzione nord ovest la separano dall’arcipelago delle Isole Tremiti[3].

Litorale
Il litorale di Peschici è caratterizzato da numerose baie e cale, con spiagge la cui granulometria è estremamente fine, talvolta mista a ghiaia. Nonostante le formazioni rocciose e la lussureggiante vegetazione che le circondano, risultano tutte più o meno facilmente raggiungibili.

Clima
Il clima, già temperato per latitudine e longitudine, risente dell’influenza del mare che mitiga i rigori invernali e le calure estive. La temperatura media annua è di 16 °C. Il mese più freddo è gennaio (8 °C di media) ed i più caldi sono luglio e agosto (27°).

Urbanistica
Il tessuto urbano presenta una morfologia intricatissima, fatta di vicoli, piazzette, corti, scalinate, stretti passaggi, archi e soprattutto case bianche, tipiche dell’architettura mediterranea. L’espansione urbana ha avuto luogo in due aree e secondo modalità diverse: sul promontorio, verso l’entroterra, di tipo relativamente intensivo, e nella Valle Clavia, verso Monte Pucci, di tipo sporadico e con vocazione turistico-ricettiva.

Fonte: Wikipedia.

Leave a Reply